martedì 7 aprile 2015

Se l'appetito vien mangiando... Si raddoppia camminando!

Cosa c'è di meglio di una bella camminata in  montagna per stimolare l´appetito di un gruppo di buone forchette?!
Ecco come è andata la giornata di Pasquetta, Voidanoi Style!

Un buon caffè per risvegliare i sensi e un cioccolatino (o più!) Lindt per fare il pieno di energie! Tutti (o quasi!) pronti per affrontare i boschi di Cuasso al Monte con una guida d'eccezione che ci ha accompagnati raccontandoci la storia di questi sentieri. Il sole e il cielo terso hanno reso la camminata sicuramente più agevole e piacevole e dopo circa 45 minuti davanti a noi si è aperto un panorama mozzafiato, il Lago Ceresio e i paesi che su di esso si affacciano.
La passeggiata è continuata nei boschi, tra chiacchiere e nozioni sul territorio, seguendo le tracce delle trincee della linea Cadorna fino a Sasso Paradiso, il cui nome non ha tradito le aspettative di una bellavista speciale: davanti a noi ancora il lago, i suoi riflessi luminosi, le montagne dell'arco prealpino e in lontananza Lugano. E´mezzogiorno e mezza e i primi morsi della fame si fanno sentire... una foto di rito al gruppo e i nostri ospiti hanno potuto aprire la lunch bag, la cui protagonista indiscussa è stata una fragrante ciabattina di farina 00 sfornata poche ore prima:  croccante fuori e morbida dentro, imbottita con un profumatissimo prosciutto cotto che ha conquistato tutti!
I più arditi hanno proseguito ancora alla volta delle Baite dell'alpe Croce, costruite con il caratteristico porfido rosso di Cuasso al Monte mentre gli altri hanno ridisceso il sentiero, pronti a rilassarsi in giardino!
Una volta riunito il gruppo, un brindisi con il Prosecco ha dato il via al brunch, in cui si sono alternate le specialità che avevamo deciso di proporre: dall´hummus di ceci e la farinata appena sfornata, alla torta salata al grano saraceno ripiena di spinaci, ricotta e pancetta; dalla focaccia bianca e rossa, perfetto accompagnamento per il formaggio di capra nostrano del caseificio di Gemonio, servito con miele e marmellata, al profumato cous-cous con crema di piselli alla menta. E per concludere la parte salata ecco far capolino dal forno diversi tipi di pizza preparati con la ricetta nostra ricetta segreta: golosa e appagante, una certezza!



Le chiacchiere, le risate e i pisolini sulla sdraio hanno reso l'atmosfera rilassata, un pranzo tra amici, che si è concluso con una rinfrescante macedonia allo zenzero e menta e la torta al cioccolato! E per finire l'immancabile Amaro Nonino... una presenza costante a casa nostra!

Che dire... per noi è stata una giornata speciale, un'occasione per far conoscere I nostri luoghi e la nostra cucina, un  momento per fare nuove amicizie e rafforzarne altre! Quindi… grazie a tutti per aver partecipato e aver dato inizio ufficialmente al nostro progetto "Voi da Noi"! Vi aspettiamo alla prossima occasione!
Ecco il gruppo al completo:
Francesca e Cile, Fre e Pepe, Sara e Alessio, Enrico, Ilaria, Laura, Francesca e Claudio! E un ringraziamento speciale alla nostra guida: Giuseppe.
I sopravvissuti nel nostro salotto prima del rientro a casa